Previsioni turismo italiano: si prevede di superare il numero di presenze del 2019

Previsioni turismo italiano: si prevede di superare il numero di presenze del 2019
05-07-2023

Previsioni turismo italiano: si prevede di superare il numero di presenze del 2019

  • Hotelier Vip

Il turismo italiano è da sempre uno dei settori più eccellenti del nostro Paese. L'Italia è continuamente assaltata da curiosi e turisti che vogliono conoscerne ogni bellezza, sia essa artistica, storia o culturale. A seguito di un periodo di rallentamento dovuto agli anni di pandemia, le previsioni per il turismo nel nostro Paese sembrano aver imboccato un trend positivo, arrivando a superare i livelli di presenze registrate nel 2019, uno degli anni considerati migliori per il settore. Vediamo quindi le previsioni per l'anno corrente ed i dati trasmessi da Federalberghi.

Turismo italiano 2023: ripresa economica post-pandemica al top

Italiani e turisti di tutto il mondo amano il nostro Paese e si vede! E' stato il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, a dichiararsi soddisfatto delle presenze di turisti in Italia, con una particolare attenzione per le presenze americane che sembrano essere le maggiori sul nostro territorio. Secondo i dai provvisori dell'Istat, nel 2022 le strutture ricettive italiane hanno registrato 396 milioni di presenze, con un calo del 9,3% rispetto ai 436 milioni del 2019. Secondo la Banca d'Italia inoltre, la spesa dei turisti stranieri in Italia è stata pari a 42,1 miliardi di euro, il 5% in meno rispetto al 2019. Ora il turismo sta però ritornando a crescere e lo stesso governo spinge in questa direzione come sostenuto dalla Ministra del Turismo Santanchè che afferma che è stata disposta una somma del valore di 1 miliardo e 380 milioni per l'ammodernamento e l'efficientamento energetico delle strutture ricettive oltre alla preparazione di un nuovo bando volto a sostenere il settore in continua crescita.

Perchè i viaggiatori scelgono proprio il nostro Paese?

L'Italia intera è famosa nel mondo per il suo ricco patrimonio artistico e culturale. Dalle opere d'arte del Rinascimento ai siti archeologici romani, dai borghi più piccoli e solitari alle grandi città d'arte, il nostro Paese offre una straordinaria concentrazione di tesori culturali. E' proprio questa ricchezza storica ed artistica che ancora oggi continua ad affascinare i visitatori di tutto il mondo , spingendoli a scoprire e a d ammirare il territorio italiano. Anche la cucina italiana si è ormai guadagnata negli anni una vera e propria fama mondiale, fino ad essere proprio uno dei motivi principali per cui molti visitatori scelgono l'Italia come meta per le proprie vacanze. Specialità regionali e piatti tradizionali permettono di conoscere attraverso il gusto le tradizioni differenti che si snodano lungo tutta la penisola, oltre all'enogastronomia che è una delle esperienze più ricercate dai turisti stranieri.

Si prospetta un rilancio basato su nuove chiavi di crescita come la tutela del territorio e del patrimonio artistico e soprattutto la sostenibilità. Sono diverse le iniziative che si prospettano per il futuro del turismo in Italia. Tra queste, l'adesione al Fondo Rotativo per il turismo e finanziamenti ad hoc per fissare e conseguire gli obiettivi Esg, di digitalizzazione e riqualificazione delle strutture ricettive che si occuperanno di fornire alloggio ai visitatori. Attraverso Equiter si è aderito al Fondo per il turismo che permette di intervenire anche sullo stesso capitale.

Segnali in ripresa quindi si presentano sia sul versante dell'incoming ed allo stesso tempo sul versante dei progetti futuri che porteranno il turismo italiano a superare di gran lunga le cifre raggiunte nel periodo pre -pandemico. Secondo le previsioni di Demoskopika si dovrebbero registrare quasi 127 milioni di arrivi e quasi 442,5 milioni di presenze con una crescita totale pari all'11,2% rispetto all'anno precedente. Si attende un periodo florido che riuscirà a donare fiducia ed ottimismo agli anni che verranno, cancellando una volta per tutte un passato difficile per qualsiasi settore.

Torna al blog di HotelierVip

Potrebbero interessarti

Le notizie e le novità dal mondo dei viaggi
Miglior Hotel del Mondo 2023: L'Hotel Cipriani di Venezia
28-08-2023
MIGLIOR HOTEL DEL MONDO 2023: L'HOTEL CIPRIANI DI VENEZIA

Nel 2023, l'industria dell'ospitalità ha celebrato un nuovo apice con il prestigioso ricon ...

LEGGI TUTTO
Affitti brevi: aumento della cedolare secca dal 21 al 26
30-10-2023
AFFITTI BREVI: AUMENTO DELLA CEDOLARE SECCA DAL 21 AL 26

L'ambito degli affitti brevi ha subito diverse modifiche nel corso degli anni, e una delle più r ...

LEGGI TUTTO
Booking: dal primo maggio tassa applicata anche sulle commissioni
09-05-2023
BOOKING: DAL PRIMO MAGGIO TASSA APPLICATA ANCHE SULLE COMMISSIONI

Novità in arrivo su uno dei siti di annunci pi&ugra ...

LEGGI TUTTO